idea

L’Idea

Tre amici seduti a un tavolo, un buon bicchiere di vino da sorseggiare e un’idea lanciata quasi per caso per coniugare la passione per il vino e per il calcio.

È iniziata così, nel 2006, l’avventura dell’Associazione Undici del Vino, formata da produttori e professionisti che lavorano intorno all’affascinante mondo dell’enogastronomia.

 

Ma quale è il motivo che può spingere un produttore di vino a pensare di organizzare una squadra di calcio che sia espressione della propria attività e poi organizzare addirittura un campionato europeo di squadre di produttori di diversi Paesi in cui il far vino sia espressione della cultura di quello stesso Paese? Fare vino è un lavoro, è passione che da sempre accompagna l’esistenza dei popoli della nostra civiltà mediterranea ed europea, nell’unire la pura necessità alimentare a una dimensione edonistica. Bastano 20 kilometri e tutto cambia: terreni altimetrie venti esposizione, microclima.

Gli 11

Vini diversi, ogni luogo ha i suoi vini. In ogni paese, ogni campanile, c’è una squadra di calcio, ognuno o gioca, o ha giocato o sa più o meno come dovrebbe giocare a calcio. Qui si intende nel senso più umano di cercare nel piacere una dimensione della vita che superi la necessità biologica e risponda al nostro bisogno di infinito, di rimanere nel tempo, di superare il limite. Così come è un miracolo il poter trasformare un frutto della terra, l’uva, in un altra cosa, il vino, che rimane nel tempo, anzi può divenire ancora più attraente negli anni, ancor più è sentito come un dono il fatto che il bere il vino unisca persone diverse e le renda più allegre, sincere e aperte.

 

Allora è normale che il gioco che più rende la competizione tra gli uomini una gara sportiva dove in undici si deve essere squadra, il calcio appunto, incontri e sposi questa giovinezza del cuore che si nasconde in ciascuno di noi. Vino e sport, vino e calcio, l’impeto e la natura dominati dalla ragione e dal sentimento dell’uomo.

gli-11
gli-11-oggi

Oggi

Oggi gli Undici del Vino continuano a girare l’Europa per nuove sfide sul campo di calcio, vivono bellissime esperienze e promuovono una delle nostre eccellenze, il Vino, che nelle sue molteplici diversità, sa essere unico, come il nostro paese.

 

L’Associazione Undici Del Vino ha dunque per finalità la promozione, lo sviluppo e la diffusione della cultura del vino, dell’enogastronomia, dello sport e della collaborazione anche attraverso l’interscambio di esperienze tra operatori di vari paesi Europei. Organizza e partecipa ad eventi non solo sportivi, integrandoli con progetti di promozione e valorizzazione dell’enogastronomia italiana attraverso la sua rappresentativa di calcio denominata “Gli Undici del Vino”.

logo-fondo-pagina